Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Compilation

gypsy beats and balkan bangers too

Atlantic Jaxx (UK)
2006
gypsy beats 1. Sahib Balkan - Buscemi
2. La Revedere - Dunkelbunt Amsterdam Klezmer Band
3. Super Good - Leningrad
4. Mozzarella - Kal
5. Goldregen - DelaDap
6. Romano Hip Hop - gipsy.cz
7. Sing Even If You Got No Bread - Haydamaky
8. Daddy - Binder Krieglstein
9. Wedding Song - Boom Pam
10. Hava Nagila - MB
11. Dobrij Aben - Russkaja
12. Dunkelbunt Dub - Dunkelbunt Amsterdam Klezmer Band
13. Mozzarella - Kal - remix
14. Hava Nagila - MB - remix

Il Primo volume di questa selezione era già stato l'autentico caso radiofonico della britannica BBC RADIO nel 2006 con un immenso successo di vendite e programmazione per quello che pareva un genere marginale della scena folk.
Ma le sonorità Balcaniche hanno conquistato il pubblico Europeo grazie alla loro immediatezza e vivacità, divenendo la colonna sonora ideale dei momenti di festa più divertenti sia nelle iniziative di piazza anche nei club più esclusivi e di tendenza d' Europa.

Sangennarobar

Microcosmo Dischi (IT)
2009
sangennarobar 1. Intro: Faciti Rota
2. Yazaman (A Long Time Ago)
3. Sangare
4. Ne Siam Kurve Tuke Sijam Prostitutke
5. Cumbion MOuntain
6. Sha Stil! - Mazel Tov
7. Bufa el Vent
8. Mambo Bacan
9. Cinnamon Girl
10. Foua
11. Jackson, o Rei do Pandeiro
12. La Boquilla
13. Torero
14. Azul
15. OPa Zupa Zazazà
16. Gossip
17. Cala Cala
18. L'Enterro
19. Te vogn' ben
20. Memoria

“Sangennarobar”, giunta alla sua seconda edizione, volteggia instancabile tra i suoni di un mondo in continua ebollizione, rimescolando rumbe, tarantelle, mambo, bagnandosi tra le acque effervescenti dello ska, del folk, della cumbia o del klezmer.

Troverete, certo, Sophia Loren che canta “Mambo Bacan”, ma non del momento migliore si tratta. E, allora, perdiamoci, senza starci molto a pensare, in questo gorgo di effervescenze sonore, lasciandoci accecare dalla solarità mediorientale di “Yazaman (A Long Time Ago)” (Orange Blossom), dal folclore trascinante di “Bufa el Vent” (La Troba Kung-Fù), da una “Cinnamon Girl” scivolosa (a cura di [dunkelbunt] feat. Boban i Marco Markovic Orkestar) o dall’euforia incontenibile della Municipale Balcanica (“Foua”).

Non c’è tempo di riprendere fiato, sappiatelo. Il ballo non consente distrazioni, non permette ripensamenti.

Brass, Wires & Bass

Beaming Productions (DE)
2010
brassdeelay 1. Tremor - Viajante (DJ Delay dub)
2. RotFront - Ya Piv (DJ Delay cocktail mix)
3. Max Pashm - Klezmernaki (DJ Delay illuminated mix)
4. La Cherga - Down Domination Part 2 (DJ Delay dub)
5. [dunkelbunt] - Smile On Your Face (Brian May remix)
6. Gaetano Fabri - Smart Gypsy (DJ Delay rerub)
7. Municipale Balcanica - Carovana (DJ Delay space mix)
8. Boban i Marko Marković Orkestar - Od Srca (DJ Delay cut)
9. Vardos - Breaza Ca La Clejani (DJ Delay remix)
10. Boban i Marko Marković Orkestar - Voz (DJ Delay deep dub)
11. [dunkelbunt] & Cloud Tissa - Kebab Connection (DJ Delay ninja mix)
12. UHT° - Sex, Dub Jazz 'n' Roll (Brian May dub)
13. Municipale Balcanica - Fòua Dub (Brian May dub)

Beginner's Guide to Brass

Nascente(UK)
2011
 CD 3
brass

1.Lou Dalfin (Occitania E Basta)
2.La Brass Banda (Brassbanda)
3.Shantel (Usti, Usti Baba)
4.Fanfare Ciocarlia (Mr. Lobalob)
5.Magnifico (Ubicu Te)
6.Municipale Balcanica (Orso Bellerino)
7.Balkan Beat Box (War Again)
8.Nortec Collective Presents Bostich + Fussible (Mama Loves Nortec)
9.Forty Thieves Orkestar (Last Band Standing)
10.Watcha Clan (Im Nin'alu)
11.Solomon And Socalled (Freylekhs Fun Der Khupe: Pelt Me With Rice)
12.Hot 8 Brass Band (It's Real - Pavlov & Mishkin Remix)


Atlante di Musica Tradizionale -Italia 4

Felmay Records (IT)
2011
italia4 1. Ssteila féssta
2. Trinze trinze
3. La femme d'un tambour
4. La traviata
5. Evviva
6. Kadisha
7. Sa mama è s’abba
8. Los peces
9. Bracabosc
10. Gypsy train
11. Pastres de l'Argentiera
12. Tarantella vecchia e nova
13. O re re
14. Mariù (feat. Beppe Gambetta)
15. La notte bianca
16. Salita al montevergine
17. Pippo non lo sa
18. Tremulaterra
19. Sstéila
20. La piov e la fai souleh
21. Tiribi taraba

Sono passati quasi sette anni dalla realizzazione di «Italia 3», la nostra ultima antologia dedicata alla musica tradizionale e nel frattempo la situazione generale del mercato discografico italiano (e mondiale) è drasticamente peggiorata. Le ragioni sono probabilmente da attribuirsi a una serie di concause venutesi ad innestare in un momento di forte crisi generalizzata ed il processo di mutamento in atto di questo settore è sotto gli occhi di tutti. Nonostante ciò, con la realizzazione di «Italia 4» siamo veramente lieti di annunciarvi e confermarvi che la “nostra” musica è viva, gode di ottima salute e continua a dare buoni frutti. In questo 2011 che celebra il cento cinquantenario dell’Unità Italiana ci piace pensare ad un nostro piccolo contributo presentandovi un nuovo viaggio musicale che attraversa il territorio da nord a sud soffermandosi anche su quelle micro realtà linguistiche e quelle diversità musicali che costituiscono il grande patrimonio artistico e sonoro di cui andiamo fieri e che ci sentiamo di difendere a qualunque costo.

Nella raccolta potete trovare le sonorità di YO YO MUNDI che esplorano la loro terra (Monferrato, Piemonte), LOU DALFIN, GAI SABER e TROBAIRITZ d'OC che in modi diversi e sempre originali interpretano le tradizioni delle vallate occitane d'Italia. Dalla Liguria Filippo GAMBETTA e LIGURIANI rimandano a una terra fra mare e monti, ricca di influenze antiche e moderne mentre il GRUPPO SPONTANEO TRALLERO rivitalizza dall'interno il repertorio di una delle più sorprendi realtà vocali italiane: il trallalero.
Dal centro Italia ecco i suoni orchestrali e bandistici della BANDA OLIFANTE e GATTAMOLESTA con il loro power folk profondamente influenzato dalle vicine tradizioni balcaniche. Influenze che ritroviamo un pò più a sud, a Bari con la MUNICIPALE BALCANICA. Dalle stesse terre provengono anche le FARAUALLA, con i loro vocalizzi senza tempo, la nuova tradizione di ROSAPEDA e il revival degli UARAGNIAUN. Ancora più a sud ecco le tarantelle e le pizziche presentate da Antonio CASTRIGNANO'.
Sull'altro lato della penisola, nell'area campana troviamo LA MORESCA, con una riproposizione delle sonorità classiche della regione; la potente voce di denuncia sociale di Massimo FERRANTE e, in una deliziosa versione della famosissima aria della Traviata di Giuseppe Verdi. la NAPOLI MANDOLINORCHESTRA. Il riuscito incontro fra est ed ovest del progetto LIQUID CLARINETS (Matt Dariau, Patrick Novara & Ismail Lumanovski) alle prese con una classica tarantella.
Giunti alle fine del continente ci possiamo imbarcare per le nostre due isole principali: la Sicilia, con la tradizione bandistica della BANDA di AVOLA che incontra la voce del cantautore Mirco MENNA, e la Sardegna con la velluta voce di Franca MASU e delle sue liriche in catalano. Benvenuti in Italia!!

Jockey Tunes #2

 galopp records
2012
galopp 1. Odjbox - Saraghina
2. Klischée - Tin Tin
3. Frohlocker - Blu Men
4. Mash & Munkee - Maharani Soul
5. Unique sun Unique Blood (DJ Farrapo Remix)

After two years of strolling through the depths of genuine freestyle music, german label Galopp Records proudly presents some fresh produce: “Jockey Tunes Vol.2”, their second compilation, hits the stores in late 2011 and comes up with a colorful bunch of diverse freestyle tunes.
The opening track “Saranghina” comes from Hatfield-based producer ODJBOX, who lately released two Digital EPs focusing on electro swing. “Saranghina” combines Electro-Swing and Balkan elements joined by subtle broken beats, creating a laid-back yet hip-shaking mélange.
It takes the upcoming Electro-Swing Live Act KLISCHÉE from Switzerland to increase the pace by throwing “Tin Tin” in the ring. Jazz’n’Swing’n’Club’n’Beats…move, my dear, move!
It’s been a while since they released “Hipbrass” in Spring 2009 and time is overdue for some fresh sounds by DJ-Duo/producers FROHLOCKER. So here we are, introducing “The Blu Men”, a balkanized Club Tune swirling around a deadly Klezmer siren and flavoured with a deep breeze of Drum’n’Bass. Time to lose yourself on the dancefloor.
Strike No. 4 of the new Selection features italian old hand and musical mastermind Giorgio Cencetti better known as DJ FARRAPO (e.g. collaborations with Yanez, Solo Moderna, Jazz.K.Lipa), who turns MUNICIPALE BALCANICA’s catchy “Unique Sun, Unique Blood” into a fluffy, latin-flavoured party hymn, which is pretty hard not to dance to.
Last stop of this musical journey is Wuppertal/Hamburg, where the mighty MASH & MUNKEE (e.g. collaborations with BadboE, Vono Box, Bahama Soul Club, Flevans) created “Maharani Soul”, a jazzy Dub'n'Bass Tune based on a smooth reggae rhythm.

Bande Italiane

network medien
2012
galopp 1. Espinita (Intro) - Banda Ionica
2. Espinita - Banda Ionica - (featuring Macaco MonoLoco)
3. Sotu Sotu - Opa Cupa
4. Opa Cupa - Opa Cupa
5. Klezmex - Banda Olifante
6. Casbah Funk - Banda Olifante
7. Lake Populake - Bandadriatica
8. Lascia Che Sia La Musica - Bandadriatica
9. CPT, Due Inutili Parole - Opa Cupa
10. Exstasi Di Stelle Salenti - Opa Cupa
11. Biba Zoom - Banda Olifante
12. Gypsy Train - Municipale Balcanica
13. S.S. Christo Alla Colonna - Banda Ionica
14. Lorenzo In Sicilia - Banda Ionica

Anyone who believed that the wonderful madness with which brass bands moved our hips, our hearts and our minds could only come from the Balkans or New Orleans had never heard any of the wild new Italian bandas. For about 15 years, now young musicians in different parts of Italy have not only been taking up the concept of that creative social cooperative, the banda, but also updating, urbanising and globalising the music: exciting and wild, passionate and dynamic, intense and humorous, dramatic and open-minded, altogether non-nationalist, sometimes sentimental.

Tutta Roba Pugliese Vol. 1

ROCKIT in collaborazione con PUGLIA SOUNDS
2012
Tutat roba pugliese Vol. 1 1. Mentre tu parli - Ultraviolet
2. The rhythm of the sun - Sir Frankie Crisp
3. L'infezione - OneWayTicket
4. Ipno - Nicola Tripaldi Alias Omdatik
5. Forest feat. Nav-Vii - Ivan Iusco
6. Ad Amsterdam - Broken Cords
Download
7. Two Kings - Municipale Balcanica
8. Majorindielosersuperstar - Amerigo Verardi e Marco Ancona
9. Surprise - Livio Minafra Quartet
10. Senza K - AcomeandromedA
11. Soap of a man - Larssen
12. Cupa Cupa - Antonio D'Ambrosio
13. I sogni - Alf
14. Via Ripamonti - Luca Loizzi
15. Indiesposto - U'Papun
16. Daw - Baye Fall
17. Silly Toy - The Jazz Convention

Da martedì 3 luglio è disponibile gratuitamente sul sito web www.rockit.it la compilation Tutta Roba Pugliese Volume 1 dedicata alla musica pugliese e realizzata dal portale musicale Rockit in collaborazione con Puglia Sounds. 17 brani di Ultraviolet, Sir Frankie Crisp, One Way Ticket, Nicola Tripaldi alias Omdatik, Ivan Iusco, Broken Cords, Municipale Balcanica, Marco Ancona e Amerigo Verardi, Livio Minafra Quartet, Acomeandromeda,  Larssen, Antonio D'ambrosio Ensemble, Alf, Luca Loizzi, U'Papun, Baye Fall e The Jazz Convention che tracciano la prima parte di un percorso multigenere attraverso la nuova produzione discografica pugliese.   Tutta Roba Pugliese Volume 1 è la prima di cinque compilation in free download realizzate da Rockit, in collaborazione con Puglia Sounds, per promuovere le nuove uscite discografiche di artisti pugliesi: le cinque compilation infatti contengono brani tratti dai 100 cd promossi con il sostegno di Puglia Sounds Recording, il primo fondo pubblico in Italia a sostegno di nuove produzioni discografiche.

  I cinque volumi di Tutta Roba Pugliese usciranno con cadenza mensile sino a novembre 2012 ed ogni mese presenteranno tutte le sfaccettature della nuova musica pugliese dall’indie al pop, dal reggae al jazz, dalla popolare all’elettronica. Tutta Roba Pugliese Volume 2 sarà disponibile da lunedì 1 agosto e conterrà brani di Serpenti,  Tobia Lamare & The Sellers, Fabularasa, We Love You, Rankin Lele e Papa Leu, Mirko Signorile e Giovanna Carone, Ricky Erre Love, Rino Arbore Quartet, La Sparagnina, Eugenio Macchia Trio, Elastic Society, Uducha, Eels On Heels, Silvia Anglani e Gabriele Rampino.

Copyright © 2012 MUNICIPALE BALCANICA