Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Nino - Omaggio a Nino Rota

Nino-Omaggio a Nino Rota

Spettacolo prodotto in Puglia con il sostegno del progetto 

PUGLIA SOUNDS – PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV – INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

 

Il 3 dicembre 2011 c'è stato il centenario della nascita di Nino Rota, compositore delle più grandi colonne sonore del cinema italiano. La carriera di Rota è legata a doppio filo alla Puglia, in cui ha svolto una lunghissima attività non solo di compositore ma anche di maestro e divulgatore, prima da insegnante di teoria e solfeggio al Liceo Musicale di Taranto e poi, dal '37, al Conservatorio di Bari del quale diventò direttore nel 1950.

 

La sua sensibilità artistica si è intrisa dei suoni della Puglia fatti di Banda Tradizionale e musica popolare. A Rota la Municipale Balcanica ha deciso di rendere un tributo in musica, perché il compositore all'ispirazione classica ha unito la curiosità e la voglia di accogliere suoni nuovi e diversi e sperimentarli, e questa lezione di apertura e contaminazione è molto cara al gruppo pugliese.

 

In questo progetto-concerto la Municipale Balcanica farà affiorare ancora più evidentemente le suggestioni pugliesi delle composizioni di Rota, e le interpreterà col suo approccio integralmente mediterraneo, con nuova ritmica e nuova lettura. Ma nel concerto non ci sarà solo una riesecuzione dei brani di Rota anzi, lo sviluppo del progetto è "aperto" e vivo.

 

Il concerto raccoglierà certo i temi sia noti che meno noti del compositore, ma includerà anche composizioni inedite ispirate alle atmosfere che lui ha creato. L'impatto della World Music della Municipale Balcanica e gli influssi jazz degli arrangiamenti di Livio Minafra renderanno a Rota un inedito omaggio, dimostrando come siano ancora vive attuali le sue melodie, e come profondo sia il messaggio che le ha ispirate.

 

“un luogo immaginario in cui rendere omaggio ad un grande compositore del secolo scorso, fuori dagli schemi convenzionali della musica da camera e d’orchestra; un luogo tutto pugliese”

 

Line up

 

michele de lucia  clarinetto 

armando giusti  sax contralto 

nico marziale  percussioni ed effetti

darbuka, cajon, congas, santour, tammorra ed altri effetti…

raffaele piccolomini  sax tenore  

giorgio rutigliano  basso elettrico  

paolo scagliola  tromba 

luigi sgaramella  batteria  

raffaele tedeschi chitarra classica ed elettrica  

e con

vito mitoli  tromba 

giacomo angarano  trombone 

giampaolo caldarola  sax soprano 

e con la partecipazione di

claudia lerro  voce narrante

 

REPERTORIO

1.Dio è zingaro

2.Nino

3.La voce dell’acqua

4.I clown

5.Romeo e Giulietta

6.La dolce vita

7.Luna

8.Sipario(L'illusionista, Il padrino, Il bidone, Le notti di cabiria, Amarcord, La strada)

9.Pinuccio

 

 

p+m 2012 Ass. Cult. Mus. Municipale Balcanica RedTomato Records

 

 

CREDITS

 

produzione ass. cult. mus. municipale balcanica

produttore esecutivo nico marziale

nino, il valzer dei sospiri, luna,

pinuccio, dio è zingaro by livio minafra

i clown, romeo e giulietta, la dolce vita, l'illusionista, il padrino, il bidone, le notti di cabiria, amarcord,

la strada by nino rota

arrangiamenti livio minafra

sound design  bobo studios, capurso IT

design arancio ”altracomunicazione”

photo&video  maria pansini, morpheus ego

 

 

Spettacolo prodotto in Puglia con il sostegno del progetto
PUGLIA SOUNDS – PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV – INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

Alcune foto scattate durante l'esibizione presso il Teatro "T.Traetta" di Bitonto(Ba) 30-12-2012

Copyright © 2012 MUNICIPALE BALCANICA